‘Un Pensionato per amico’, a Casalnuovo di Napoli la festa dei pensionati

Napoli, 2 novembre 2017 – Lo SLI, Sindacato Sociale e Lavoro Insieme, ha organizzato la seconda edizione di “Un Pensionato per amico”. L’iniziativa si terrà, per il secondo anno consecutivo, il 22 dicembre prossimo dalle ore 17.00 in Piazza Siani, Tavernanova, a Casalnuovo di Napoli, sede nazionale dello stesso Sindacato SLI.

Ad annunciare data e location è stato Giovanni Nappi, segretario generale dello SLI che annuncia “sarà più che una festa, un giorno di socializzazione e di solidarietà concreta“.

L’iniziativa prevede infatti una pesca pubblica, svolta in un clima festoso, durante la quale saranno consegnati ai pensionati alcuni doni come ticket per la spesa, oltre che generi alimentari natalizi, per augurare loro un sereno Natale.

A partecipare alla pesca saranno i pensionati ultra 66enni, con una pensione non superiore agli 800 euro mensili, che potranno ritirare i “numeretti per la pesca” presso gli sportelli del territorio aderenti allo SLI, oltre che presso la sede principale a Via Roma 169 Casalnuovo di Napoli.

Lo scorso anno l’iniziativa ha visto la partecipazione di 300 pensionati e quest’anno sono previsti doni per almeno 100 pensionati.

“Lo SLI intende regalare un momento di svago, aggregazione e serenità, ai propri iscritti della terza età. Lo farà donando 100 pacchi-dono ai propri assistiti, in un clima assolutamente festoso e lontano da ogni tentativo di far sentire qualcuno dei presenti ultimo” ha commentato Giovanni Nappi.

 

 

 

 

Fondazione Rizzoli inaugura la nuova sede a Milano

Milano, 2 novembre 2017 – Si è svolta giovedì 26 ottobre a Milano, tra l’entusiasmo generale, l’inaugurazione della nuova sede della Fondazione Istituto Rizzoli.

Dopo il tradizionale taglio del nastro affidato al presidente della Fondazione, Luigi Stefano Campanella, e ai consiglieri Renzo Viappiani e Federico Cherubini, i ragazzi dell’Istituto hanno guidato i presenti alla visita della struttura.

“Sono 1200 metri quadri totalmente rinnovati, pronti ad accogliere i comunicatori del futuro che abbiamo ristrutturato nei diversi spazi dotandoli di strumenti di ultima generazione. Vogliamo, infatti, che i nostri ragazzi abbiano una formazione completa, che conoscano non solo le basi della stampa, ma siano anche in grado di utilizzare i software più aggiornati per la grafica e l’editing” ha commentato Luigi Campanella.

Graphic design, multimedia, audio-video e fotografia i laboratori dove gli studenti del Rizzoli possono formarsi e sperimentare nuove tecniche, come ad esempio il laboratorio di audio-video dove i ragazzi apprendono le tecniche innovative del cinema 4D.

L’evento si è concluso con la premiazione da parte dell’assessore all’istruzione, formazione e lavoro della Regione Lombardia, Valentina Aprea, e del presidente Campanella, degli studenti che dopo aver terminato il percorso di studi lo scorso giugno hanno trovato subito impiego, e delle aziende che li hanno accolti.

“Come tutti gli anni la scuola si impegna a trovare degli stage ad hoc per i ragazzi, con l’obiettivo dell’inserimento lavorativo e i risultati che otteniamo premiano i nostri sforzi” ha concluso Paola Mondinari, direttore di Fondazione Istituto Rizzoli.

INFORMAZIONI SULLA FONDAZIONE ISTITUTO RIZZOLI

L’Istituto Rizzoli, centro di formazione accreditato da Regione Lombardia, è la scuola di eccellenza dove crescere e costruire il proprio futuro nelle professioni del graphic design, della comunicazione web, del digital e dell’audio-video.

Per maggiori informazioni visitare il sito internet www.rizzoli.it.

 

###

 

CONTATTI
Luisella Malighetti
Ufficio Marketing e Comunicazione
luisella.malighetti@rizzoli.it

 

Arte, a Mantova la Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea

Mantova, 2 novembre 2017 – Si terrà dal 4 al 10 novembre la Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Mantova. Uno straordinario evento artistico che avrà luogo presso il Museo Diocesano Francesco Gonzaga, curato da Ea Editore di Palermo e lo Studio di Consulenza Artistica Russo di Roma.
Nell’ambito dell’evento i corridoi adiacenti alle sale dei tesori e numerose sale interne ospiteranno l’operato di trecento artisti contemporanei provenienti da oltre quaranta paesi diversi. 
Le opere spazieranno tra pittura, scultura, fotografia, design e videoart, in un’esperienza fruitiva innovativa.
Ciò che si presenterà ai visitatori sarà uno spaccato significativo della creatività attuale che solleciterà uno scambio culturale qualificato.
La Biennale si pone infatti l’obiettivo di proporre narrazioni visive di artisti destinati ad essere ricordati nel tempo. Un magico scenario capace di donare al fruitore uno spaccato artistico contemporaneo con tante nuove testimonianze creative.
L’evento, di rilievo internazionale, è ideato e curato da Francesco Saverio Russo, Salvatore Russo e Sandro Serradifalco con la consulenza artistica di Serena Carlino, Rino Lucia e Barbara Romeo. La supervisione artistica è di Paolo Levi.
La sede dell’evento
Il Museo Diocesano ha sede nel chiostro maggiore dell’ex-monastero agostiniano di Sant’Agnese, un edificio carico di storia, in un contesto urbano che si colloca a poche decine di metri dalla Cattedrale e dal Palazzo Ducale.

Il museo conserva opere provenienti dal Duomo, dalla Basilica Palatina di Santa Barbara, dal territorio diocesano e da numerose collezioni private.

Al suo interno sono custodite opere di Andrea Mantegna, Correggio, Domenico Fetti, Francesco Cairo. Nelle sue sale è possibile visionare preziosi oggetti del tesoro della cattedrale di San Pietro Apostolo e della Basilica palatina di Santa Barbara oltre a un consistente numero di arazzi, ceramiche e armature.

L’inaugurazione

La cerimonia di presentazione si terrà il 4 novembre alle ore 16,30
presso il Teatro Sociale di Mantova in Piazza Felice Cavallotti.

L’inaugurazione si terrà lo stesso giorno alle ore 18,30
presso il Museo Diocesano Francesco Gonzaga in Piazza Virgiliana, 55.
Per maggiori informazioni visitare il sito internet www.biennaledimantova.com.

Biennale Internazionale di Mantova
Dal 4 al 10 novembre 2017
Mantova, Museo Diocesano Francesco Gonzaga  (Piazza Virgiliana, 55)
Orari visita:
Dal mercoledì alla domenica
ore 9.30 – 12.00; 15.00 – 17.30.
Lunedì e martedì, aperto solo a gruppi prenotati
Curatori:
Francesco Saverio Russo, Salvatore Russo, Sandro Serradifalco

Catalogo a cura di EA EDITORE. 
 
Exit mobile version