LUX MUSICAE, Il Nuovo Album di Alessandro Fusaro, Giovane Promessa della Musica Sinfonica d’Orchestra

Il giovane compositore italiano Alessandro Augusto Fusaro, che a soli 26 anni ha già firmato la colonna sonora del film in uscita “Derico” di Alex Lucchesi, da vita al suo primo album di musica sinfonica ispirato al mondo del Cinema, indagando sulle diverse possibilità emotive disponibili, dall’amore all’azione…

Verona, 31 luglio 2015 – Non capita tutti i giorni che un giovane compositore italiano dia vita ad un album di musica sinfonica per orchestra. È il caso però del giovane compositore veronese Alessandro Augusto Fusaro, che ha pubblicato in questi giorni “LUX MUSICAE”, album di musica sinfonica per orchestra che conferma il giovane musicista come una promessa della musica sinfonica italiana e internazionale.

Il concept dell’album è ispirato nei titoli a frasi e motti della lingua antica latina che attraverso i suoni della moderna orchestra sprigionano la propria essenza in una veste sonora cinematografica tipica della musica da film dei giorni nostri.

“Lux Musicae” contiene 11 brani che indagano sulle diverse possibilità emotive presenti in un film spaziando da temi d’azione a temi d’amore attraverso un variegato uso dei diversi colori orchestrali.

L’album esce per l’etichetta Can Can Music Publishing del produttore/compositore Guido De Gaetano, distribuito su tutti gli stores digitali e per l’occasione di questo lavoro discografico Fusaro debutta con l’intero nome anagrafico, Alessandro Augusto, in omaggio alla classicità latina decantata nelle composizioni.

L’album, la cui grafica è curata dall’artista Filippo Castagna, è disponibile per l’acquisto sia su Amazon che su iTunes ed in entrambi gli store è possibile ascoltare le anteprime per ogni brano dell’album.

Fusaro non è nuovo alle composizioni ed ha già ha firmato la musica del film indipendente “Derico” (regia di Alex Lucchesi) di prossima uscita.

Altre informazioni sul giovane compositore sono disponibili sul sito www.alessandrofusaro.com.

Biografia breve di Alessandro Augusto Fusaro:

Diplomato in: Composizione, Musica corale e direzione di coro, Strumentazione per banda presso il Conservatorio F.A. Bonporti di Trento e in Clarinetto presso il Conservatorio F. E. Dall’Abaco di Verona.

Laureato in: Popular Music (2010) con relatore Vittorio Cosma e in Multimedialità e Nuove tecnologie (2012) presso il Conservatorio F.A. Bonporti di Trento.

Diplomato in: Contemporary writing and production presso il CPM di Milano.

Alessandro Augusto Fusaro è di Verona e sin da piccolo inizia gli studi musicali prima del Clarinetto e in seguito delle tastiere.

A 11 anni viene ammesso al Conservatorio di Verona al corso di Clarinetto e in seguito, tre anni più tardi, anche al corso di Composizione.

Conclusa la maturità Scientifica e il primo Diploma in Clarinetto si dedica a tempo pieno alla Musica che continua ad approfondire a 360 gradi.

Nel 2010 è il primo in Italia ad ottenere la Laurea di II livello in Popular music con massimi voti e Lode guadagnandosi così il nominativo di “Dottor Pop”.

Parallelamente alle attività di compositore porta avanti il progetto pop solista “Fuxs” e i primi due singoli riescono a coprire una diffusione radiofonica dell’intero territorio nazionale.

Negli anni consegue numerosi Diplomi e Lauree tra cui il Diploma in Composizione grazie al quale acquisisce le competenze per la scrittura per orchestra.

Attualmente è docente di Tastiere, Canto moderno, Song Writing, Home Recording e Clarinetto presso l’Accademia Musica Moderna di Verona e continua a comporre vari generi musicali spaziando dalla musica per cinema all’elettronica utilizzando così i molti linguaggi finora studiati.

 

 

###

 

 

Alessandro Augusto Fusaro – Composer

 

Copertina Lux Musicae

 

Info:

www.alessandrofusaro.com.

A richiesta per i signori giornalisti e blogger specializzati nel campo musicale

che volessero scrivere una recensione è disponibile un intero brano mp3 da

scaricare per l’ascolto. Gli interessati possono richiedere il brano dal sito dell’autore.

 

 

ALL’UNIVERSITÀ IULM DI MILANO LA 3° EDIZIONE DEL CORPORATE STORYTELLING FORUM

Torna a Milano l’evento-rassegna Corporate Storytelling Forum, dedicato al racconto dei nuovi format per raccontare il brand…

Milano, 27 Luglio 2015 – Il 12 Ottobre l’Osservatorio di Corporate Storytelling dell’Università di Pavia in partnership con l’Executive Master in Relazioni Pubbliche dell’Università IULM, e la partnership tecnica di Anthea Consulting, organizzano presso l’Università IULM la terza edizione del Corporate Storytelling Forum, evento dedicato allo storytelling e alla narrazione d’impresa quali fattori critici di successo di una strategia di branding.

La giornata sarà caratterizzata da una vera e propria rassegna di progetti proposti da agenzie e/o aziende che spiegheranno strategie e logiche progettuali evidenziando, soprattutto, la scelta dello storytelling quale fattore determinante del loro successo.

La giornata inizierà alle ore 14.30 con il saluto del Professor Giovanni Puglisi – Rettore dell’Università IULM.
Alle ore 14.40 Andrea Fontana – Presidente Osservatorio Corporate Storytelling dell’Università di Pavia, aprirà la prima sessione con una breve introduzione sul tema: “narrability e dinamiche di advertising”.

Fontana coordinerà poi una tavola rotonda che vedrà protagonisti alcuni dei progetti in rassegna: “chissà cosa direbbe Carla” per NIVEA/BEIERSDORF, “Drive me crazy by Hyundai” e “XPossible XPerience” per HIUNDAY MOTOR COMPANY, “Basta un input per fare una storia” per GRUPPO INPUT, “Uncò Meg” per UNCO’, “Vinci casa” per SISAL, “Time4Beauty” per SHISEIDO, “Ti presento i nostri” per SAMSUNG ELECTRONICS e “La vita sceglie casa” per CASA.IT

La seconda sessione sarà coordinata da Stefania Romenti dell’Università IULM vedrà in rassegna altri 5 progetti: “Nati per proteggere” per AXA, “Storia di Leo” per DI LEO PIETRO, “100% Vodafone” per VODAFONE, “www.smeg50style.com” per SMEG, “App Trento vivo” per il COMUNE DI TRENTO e, infine, “La scintilla dentro” per GATORADE/PEPSICO
Al termine della giornata verranno annunciati i vincitori ed assegnati gli awards.

Ricordiamo che ogni progetto o attività svolta è stato giudicato in base a 4 criteri: Innovazione – Valutazione dell’idea creativa insita nella storia che si è deciso di raccontare; Struttura – Valutazione dell’architettura con cui si è realizzato il processo narrativo; Coerenza – Valutazione della pertinenza del contenuto narrativo con gli strumenti di comunicazione utilizzati ed Engagement – Valutazione del grado di coinvolgimento del target.

Per informazioni e iscrizioni consultare il sito web www.corporatestorytellingforum.it

###

 

Info:

Giuseppina Lacava
info@brandstorytellingforum.it
Diretto: +39/051-6759028

 

Arriva Handy, la Soluzione Igienica per il Carrello della Spesa che Diventa anche un Nuovo Strumento di Marketing

Sta per arrivare Handy, la soluzione per rendere i carrelli della spesa più igienici e sicuri, e che promette di essere anche un nuovo e rivoluzionario strumento di marketing e pubblicità…

Milano, 27 luglio 2015 – Partirà a breve il lancio di Handy, un  nuovissimo dispositivo monouso brevettato in grado di assicurare assoluta serenità ed igiene nell’uso di un qualunque carrello portaoggetti, dal semplice carrello della spesa a quello aeroportuale e a qualunque altro.

Handy si propone di proteggere igienicamente chi maneggia il carrello della spesa dalle manate, sudore, sporco e germi lasciati dagli utilizzatori precedenti ed al tempo stesso si propone come uno nuovo strumento di comunicazione e di marketing per le imprese che si vorranno promuovere in questo nuovo spazio pubblicitario.

Domenica 9 agosto, Handy, sarà in distribuzione gratuita nelle adiacenze perimetrali di Milano Expo 2015 e questa prima distribuzione servirà anche a testarne l’implementazione quale veicolo promozionale: risulta credibile, infatti, che il messaggio sponsor così veicolato ne risulterebbe fortemente esaltato nella sua efficacia per la chiara attenzione verso la persona e la sua igiene personale.

La diffusione dei messaggi attraverso un supporto così utile rappresenta una vera innovazione nel mercato pubblicitario essendo utile per delle offerte speciali, ricerca collaboratori o distributori, rafforzamento del proprio brand, insieme alla contemporanea caratterizzazione etica. Il pratico strumento sembra in grado di fornire insomma all’inserzionista una miriade di vantaggi per il suo brand e i suoi prodotti.

Ecco perché Web PD di Padova, ben coordinata dalla titolare del brevetto, lo presenta a Milano Expo 2015, negli aeroporti e nelle maggiori città italiane, accompagnandosi con una schiera di inserzionisti di supporto che ne hanno sposato l’idea!

La distribuzione gratuita sarà curata da Area Meeting di Albino (BG) attraverso un Servizio Hostess altamente professionale e la redazione di accurati report giornalieri certificati.

Naturalmente, considerata l’indubbia innovatività l’iniziativa sta già suscitando la curiosità e l’interesse di stampa e televisione che hanno già confermato il loro interesse per all’evento.

“L’idea di concepire uno start che combinasse la stretta utilità del dispositivo a tutela dell’igiene delle persone con il marketing ha rapidamente fatto breccia all’interno del gruppo, entusiasmandoci tutti. Certo, il dispositivo nasce per tutelare l’igiene delle mani nel contatto con un oggetto connotato da rapidissimo ciclo di utilizzo (n.d.r.: vedere le indagini campionarie del Prof. Charles Gerba, Tucson University). Tuttavia, in prospettiva, immaginiamo che il dispositivo possa essere distribuito a costi contenutissimi o anche gratuitamente presso GDO ed aeroporti proprio a partire da un’intelligente affiancamento con il marketing aziendale di sponsor etici” ci dice Andrea Perin, CEO di Web Pd di Padova.

“L’idea della primaria distribuzione gratuita negli spazi antistanti Expo 2015 è, invece, nata per estendere la vetrina di Expo anche al nostro piccolo produttore d’eccellenza, consentendogli di “Esserci Pur Senza Esserci”, che è il nostro slogan. Le multinazionali non hanno certo bisogno di noi ed allora abbiamo voluto offrirci come sponda a beneficio di aziende qualitative e aperte al nuovo, disposte a seguirci nel lancio.

Pensiamo ad alberghi, camping, tour operator, piccoli e medi produttori, linee moda e, in genere, chiunque desideri promuovere il suo brand a livello nazionale ed internazionale in maniera singolare.

E l’offerta pubblicitaria è anche molto economica: il modulo base prevede un investimento promozionale a partire da soli 290€. Detto ciò, siamo assolutamente disponibili verso le più variegate forme di collaborazione su tutto il territorio nazionale” dichiara infine Perin.

###

 

Handy, per un carrello della spesa sicuro!

 

 

Contatti:

Andrea Perin

Web PD s.a.s. di Andrea Perin & C.

Via San Canziano, 3

Padova

Tel.  049 8594684

Fax. 049 8594834

Email:

expo@carrellosorridente.com

Web:

http://expo.carrellosorridente.com

http://italia.carrellosorridente.com

Facebook:

www.facebook.com/carrellosorridente

 

Nasce la Prima Collana di Libri Dedicata all’Agni Yoga (l’ Energia per la Trasformazione Individuale)

Nasce una nuova collana di ebook che riporta le conoscenze millenarie dell’antica pratica dell’Agni Yoga, …

Milano, 27 luglio 2015 – Lo yoga è una disciplina che ha ormai conquistato una sua ben meritata fama e un numero di estimatori molto elevato. Molti però non conoscono l’Agni Yoga, una sintesi delle antiche credenze orientali e del pensiero occidentale moderno, un ponte tra spiritualità e scienza.

Diversamente dagli yoga precedenti, l’Agni Yoga non è un sentiero di disciplina fisica, di meditazione o ascetismo, ma è un percorso da mettere in pratica nella vita quotidiana. E’ lo yoga dell’energia del fuoco, della consapevolezza, del pensiero responsabile. Insegna che l’evoluzione della coscienza planetaria è una necessità urgente e che, mediante lo sforzo individuale, è un’aspirazione che l’umanità può realizzare. Afferma l’esistenza della Gerarchia di Luce e del centro del Cuore come collegamento con la Gerarchia e con i mondi lontani.

L’Agni Yoga è l’insegnamento privilegiato per chiunque desideri accelerare il proprio percorso evolutivo, per porsi al servizio dell’evoluzione dell’umanità e del Pianeta. Requisito richiesto a chi desideri approfondire l’Agni Yoga è la disponibilità ad applicare alla propria coscienza e alla propria vita quotidiana le tre qualità del Fuoco: purificazione, trasformazione e creatività. Tutto l’insegnamento invita all’autodisciplina e al lavoro costante sulla propria coscienza. L’Agni Yoga è Etica Vivente in quanto richiede l’ applicazione alla propria vita di ciò che si è compreso alla luce dell’Insegnamento, in un continuo processo di trasformazione del proprio quotidiano.

Benché non sia sistematizzato in ordinario, l’Agni Yoga è un insegnamento che aiuta chiunque a scoprire indicazioni morali e spirituali da cui imparare a governare la propria vita, contribuendo in tal modo al “Bene Comune”.

E’ possibile oggi affrontare l’intero percorso di insegnamento dell’Agni Yoga attraverso una nuova collana che KKIEN Publishing International rende disponibile in versione ebook, offrendone la sua completa conoscenza. Dal primo volume “Foglie del giardino di Morya” all’ultimo “Sovramundano” i temi dell’Agni Yoga vengono affrontati e successivamente ripresi nei vari testi, in un processo di progressiva illuminazione, da cui la realtà risulta trasfigurata. È così che progressivamente si determina un vero e proprio cambiamento nella filosofia di vita di ciascuno, all’insegna dei valori del mondo sottile, che la filosofia orientale chiama “mondo delle cause”, dove si preparano gli avvenimenti di domani.

L’insegnamento dell’Agni Yoga fu dettato da Helena Roerich che, parlando del ruolo dell’individuo nell’evoluzione spirituale dell’uomo, scrisse: “Il contributo maggiore che possiamo offrire consiste nell’espansione della coscienza e nell’ampliamento e arricchimento del pensiero che, insieme alla purificazione del cuore, rafforza le nostre emanazioni. Perciò, innalzando le nostre vibrazioni, ripristiniamo la salute e tutto ciò che ci circonda”.

Per visualizzare il piano generale della collana si può andare a questo indirizzo web: http://www.kkienpublishing.it/wpccategories/agni-yoga/

Per ricevere maggiori informazioni sulla collana si può invece scrivere alla mail info@kkienpublishing.it.

 

MasterMind Italia: Distruggiamo il Paradosso dei Giovani con Esperienza di Lavoro

MasterMind Italia, il primo Web Talent Show sul business, il marketing e la ricerca del posto di lavoro, ci svela gli ultimi Boss di questa prima edizione: Giovanni, Maurizio e la loro StartUp del turismo….

Taranto, 25 Luglio 2015 – “Me li aspetto determinati” esordisce Giovanni “magari la loro determinazione celerà anche insicurezza” continua Maurizio. La schiera dei boss di MasterMind Italia termina con la presentazione di questi due boss. Ora siamo al completo.

Giovanni e Maurizio, responsabili e soci fondatori di Discovery Sud, una Odv turistica unica nel suo genere: “l’essenza del nostro brand si esprime attraverso i valori stessi del Nostro territorio”. Un’idea davvero originale.

Diverse sono le attività, differenti per caratteristiche e target: dai viaggi e  soggiorni alle escursioni con itinerari personalizzati per grandi e piccoli gruppi. Ma non solo. Discovery Sud propone anche attività sportive e attrazioni turistiche come il paracadute ascensionale e giochi acquatici, attrazioni uniche nel loro genere.

Sono due boss dalle differenti personalità, ma che insieme formano una squadra invincibile. “La nostra è una StartUp molto originale. Quando la Produzione ci ha proposto la partecipazione a MasterMind Italia, abbiamo accettato subito” afferma con fare risoluto Giovanni. “Questa è un’ottima occasione sia per farci conoscere, che per conoscere nuova gente da inserire, magari, nella nostra Odv” aggiunge Maurizio che continua MasterMind Italia è un Talent che si pone l’obiettivo di evidenziare le qualità nascoste dei concorrenti, le loro capacità innate, lo spirito di squadra ma soprattutto la voglia di fare e di voler eccellere sul resto del gruppo. Per questo ci ha colpiti.

Parlare del mondo del lavoro oggi, non è facile. Da una parte c’è chi promette concretezza che poi non arriva quasi mai. Dall’altra c’è chi non ti da neanche l’opportunità di essere valutato.

“Il problema del lavoro ai giorni nostri? I datori di lavoro, cercano giovani con esperienza, un concetto che va di gran lunga in contrasto con la realtà: come si può avere esperienza se nessuno ti da la possibilità di provare e magari anche di sbagliare?”  sottolinea Giovanni. “Ecco perché abbiamo abbracciato subito questo progetto: finalmente potremo vedere all’opera dei ragazzi, che magari hanno attitudini nascoste e valutarli in maniera imparziale, senza dover leggere un curriculum vitae” conclude Maurizio.

MasterMind Italia è il Web Talent che darà possibilità a otto persone di mostrare le proprie abilità in ambito lavorativo. Farà notare ciò che si è davvero, meglio di quanto possano fare quattro righe stampate su un CV.

MasterMind Italia è alla ricerca… “semplicemente del migliore”.

Per non perdere tutte le novità di MasterMind Italia è possibile visitare il sito web www.masterminditalia.com, iscriversi al Canale YouTube Ufficiale o seguire sui Social l’hashtag #MMItalia

– FINE COMUNICATO –

MasterMind Italia – www.masterminditalia.com
Ecco alcuni dei Boss della prima edizione di MasterMInd Italia

Contatti:

Mariagrazia Gabriele
Responsabile Ufficio Stampa
info@masterminditalia.com

MasterMind Italia
www.masterminditalia.com

Quattrocolori
Via Francesco Crispi, 70
74024 Manduria (Ta)
info@quattrocolori.net
Tel. 099.9711320

Comunicato N.8 / Luglio 2015

Nasce VisitItaliaOnline.it, il Portale degli Annunci e dei Servizi

Rimini, 25 luglio 2015 – È nato Visit Italia online, un portale di servizi ed annunci in cui è possibile inserire un annuncio completo di foto, video, eventi con l’opportunità di condividerlo sui social network in cambio di un piccolo contributo annuale.

In rete esistono altri siti web simili, ma da un’attenta valutazione ci si rende conto che Visit Italia online offre molto di più rispetto a tutti gli altri servizi.
Nella sezione eventi per esempio possono essere inseriti promozioni, eventi, campagne pubblicitarie, ecc. a costo zero.
E’ sempre possibile modificare, aggiornare o aggiungere eventi, prodotti, servizi, aziende, oltre la possibilità di poter inserire video promozionali e la geolocalizzazione in tempo reale.

Le categorie elencate comprendono la maggior parte delle attività attualmente sul mercato quali: Hotel, Residence, Camping, Appartamenti, Bed & Breakfast, Servizi, Ristoranti, Professionisti, Agenzie, Sport, Divertimenti e tanto altro ancora, racchiuse in un portale che vuole diventare il punto di riferimento per la ricerca di qualsiasi prodotto e/o servizio disponibile in Italia.

Il portale di Visit Italia online è responsive ed è ottimizzato per tutti gli smartphone e tablet esistenti sul mercato e grazie ad uno staff di grafici, programmatori, analisti, informatici è in grado di offrire contenuti e notizie aggiornate, elemento  fondamentale per sopravvivere nel web oggi.

Visit italia online oltre ad essere presente nei maggiori motori di ricerca ha in programma una campagna di comunicazione da realizzare sui media ed i mezzi più diversi: stampa, banner, t-shirt. Sono già presenti affiliazioni con aziende importanti esistenti sul mercato come Sky, Costa Crociere, Tucano, Amazon, ed a breve è anche prevista la creazione di Visit Italia App per i sistemi Ios, Android, e Windowsmobile.

 

 

Arriva anche in Italia la Tecnologia del “Bracciale SalvaVita”

Una rivoluzione tecnologica salvavita che è diventata anche una moda. Dopo il boom mondiale arriva anche il Italia il bracciale salvavita, capace di registrare tutti i dati identificativi di salute e di contatto della persona, e che permette di intervenire velocemente e con efficacia in caso di bisogno. Ideale per persone sole, anziani, e persino animali…

Milano, 24 luglio 2015 – Le nuove tecnologie avanzano a rotta di collo e fanno registrare progressi in ogni campo: dalle telecomunicazioni, ai trasporti, alla medicina dove ad esempio l’ormai famoso QR code si evolve e si tramuta addirittura in un bracciale salvavita.

QR significa “Quick Reference” ed è un codice progettato per decodificare ad “alta velocità” il contenuto inserito. In questo senso, la ricerca ha permesso la creazione di un bracciale che contiene al proprio interno un identificativo medico che permette, attraverso la scansione del codice (il QR Code appunto) stampato all’interno del bracciale, di visualizzare immediatamente il profilo della persona che lo indossa ed i suoi dati sanitari più significativi, permettendo di intervenire in modo veloce ed efficace in caso di bisogno.

Il profilo che si apre automaticamente con la scansione del QR code, rivela tutte le informazioni di “contatto” e “sanitarie” di primaria importanza: nome, cognome, foto di riconoscimento, indirizzo, numero da contattare in caso di emergenza, gruppo sanguigno ed eventuali problemi di salute, allergie e terapie mediche in corso. Il riconoscimento immediato della persona e del suo stato di salute agevola notevolmente il lavoro dei medici e paramedici durante le situazioni di emergenza, diventando a volte un vero e proprio “salvavita”.

I braccialetti salvavita presentano una varietà di utilizzi e potrebbero essere di valido aiuto in varie occasioni: pensiamo, ad esempio alle persone che non sono in grado di comunicare da sole, agli anziani, o ai bambini che si smarriscono e non sono in grado di spiegarsi al meglio.

Uno dei servizi più all’avanguardia nel settore è quello offerto dalla Help Code Life, dell’azienda svizzera SalusBank System,  che oltre alla creazione del braccialetto SALUS ID sta sviluppando la tecnologia anche su più fronti, come le medagliette di riconoscimento per gli amici fedeli a quattro zampe, che riportano il QR Code sulla piastrina del collare.

Un bracciale salvavita, come il SALUS ID, è facile da usare e necessita di solo 3 minuti per attivarlo con uno smartphone ed una App per la lettura del QR code (QR code Reader). Attraverso la scansione del QR code, si accede direttamente alla pagina di registrazione, dove si può procedere all’attivazione del bracciale inserendo nome, cognome, età, indirizzo, numeri di emergenza, gruppo sanguigno, terapie mediche assunte, malattie, allergie, ecc., compresi i contatti di emergenza di parenti o persone da chiamare direttamente, cliccando sul numero telefonico indicato. Può essere inserita insomma ogni sorta di informazione che potrebbe facilitare il lavoro dei soccorritori.

Grazie alla sua praticità, ai diversi colori ed al design il SALUS ID si adatta anche ai più giovani e può essere indossato tutti i giorni, come un normale accessorio di moda.

La Help Life Code mette a disposizione degli utenti ulteriori informazioni sul bracciale salvavita tramite questo video, sui siti www.helpcodelife.com, www.salusid.it o il numero verde 800 135 832.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anche in Italia la Rivoluzione del Tessile dalla Turchia

Terni – 24-07-2015 – Il mercato della stampa si è ormai orientato da tempo verso il digitale, poiché la tecnologia a getto d’inchiostro è la soluzione che risponde meglio alle esigenze del mercato che richiedono un’eccellente qualità di stampa su supporti sempre più innovativi e attenti all’ambiente e all’insegna di una costante sfida ai limiti progettuali ed espressivi della comunicazione.

In questo ambito Solvetex, si sta affermando in Italia come nel resto del mondo, con la competenza e l’entusiasmo di chi vanta un esperienza pluriennale nel settore della produzione di tessuto, nascendo in una nazione come la Turchia dove il tessile è di casa da secoli e dove l’attenzione alla qualità dei filati e del prodotto finito è la prima regola nella produzione.

Non si discute soltanto di caratteristiche tecniche (peraltro sempre molto importanti), ma si considerano anche una varietà di potenzialità connesse alla scelta delle materie prime e delle attrezzature di produzione e che hanno come punto di arrivo quello di fornire a ciascuno la soluzione più appropriata e di permettere a chi utilizzerà questi supporti di progettare nella più assoluta confidenza, sapendo che non sarà certamente il tessuto a limitare le sue capacità di intervento.

Solvetex per compiere questo percorso di affermazione e penetrazione del mercato, ha la necessità di scegliere partner affidabili ed è per questo che per l’Italia ha scelto la Trend  (www.trendsrl.net), il player umbro che dal 1997 è presente nel mercato italiano come entità di primo piano nel mercato della commercializzazione di supporti per la stampa digitale.

La scelta di Trend si è basata non solo sulla capillarità del servizio che l’azienda Umbra può offrire grazie ad una rete vendita che copre tutto il paese e agli importanti spazi di stoccaggio che la stessa possiede ma anche alla condivisione della filosofia di Solvetex sempre attenta alla cura del cliente e alla velocità nel rispondere alle sue esigenze senza trascurare la massima attenzione all’ambiente.

 

Info:

Trend Srl
Via Mario Corrieri 12
05100 Terni (TR) Italia

Tel. (+39) 0744 800680
Fax. (+39) 0744 800514

 

Accordo tra Spefin e le società Originators: Nasce un Nuovo Polo Finanziario nella Cessione del Quinto

Roma, 24 luglio 2015 – Si è tenuto ieri l’incontro ufficiale tra il Presidente Emilio Mauro e i rappresentanti delle cinque società originators aderenti al progetto della Spefin: Sandro e Paolo Pucci di Siriofin SpA, Emanuele Celso di FLA Finanziaria SpA, Rosario Carraro di Finsab SpA, Antonio Giordano di Cofimar Premia SpA e Aurelio de Gennaro di Fide SpA. Emilio Mauro ha ringraziato i partners con i quali ha deciso di intraprendere un cammino che li porterà verso la creazione di un importante polo finanziario nel mercato della cessione del quinto.

La nuova realtà rappresenta un potenziale di circa 300 milioni di euro di erogazioni annue. Ma il progetto sta già suscitando l’interesse di altri protagonisti del settore, facendo intravedere come raggiungibile il traguardo dei 500 milioni di erogazioni annue.
“Da oggi un nuovo protagonista si presenta dunque nel mercato italiano della cessione del quinto dello stipendio con rinnovata forza ed entusiasmo” dichiara il Presidente Emilio Mauro.

###

 

“Intelligence e Sistema di Informazione della Repubblica Italiana”, il Libro che Svela i Servizi Segreti Italiani

È in uscita “Intelligence e Sistema di Informazione nella Repubblica Italiana – storia, cultura, evoluzione e paradigmi”, il libro di Glicerio Taurisano che ripercorre la storia dei Servizi Segreti Italiani e che ne svela curiosità, fatti, documenti e personaggi sconosciuti ai più…

Roma, 23 luglio 2015 – I servizi di sicurezza nazionale sono stati considerati per decenni devianti e collusi, ciò ha imposto una credenza popolare fuorviante dalla realtà e ha creato distanza tra l’opinione pubblica e le strutture di Intelligence. Ed è dedicato proprio ai servizi di sicurezza il volume “Intelligence e Sistema di Informazione nella Repubblica Italiana – storia, cultura, evoluzione e paradigmi”. Composto da 620 pagine ed editato da Aracne Editrice, il volume vuole ripercorrere centinaia di anni di storia, di fatti, documenti e personaggi, al fine di proporre un discutere forse inusuale su questi temi, ma privo di ipotesi, fantasie e supposizioni.

«Il testo, ricco di nomi, figure, tabelle e note, si propone di incoraggiare e diffondere  la cultura sulla sicurezza nazionale e soprattutto sui c.d. Servizi Segreti, nonché proporre con comparazioni e studi la possibilità elementare di inserire l’Intelligence nella ricerca scientifica con metodi, paradigmi e nuove strategie per la raccolta delle informazioni» – afferma l’autore, Glicerio Taurisano.

Storia, Filosofia e Scienza, dunque, per raccontare il Sistema di Informazione e argomentare scientificamente dell’Intelligence, un quadro completo, semplice e di facile lettura per conoscere un ambiente ancora oggi sconosciuto e travisato, nonostante cresca la fiducia verso i Servizi segreti.

«L’innovazione e la riorganizzazione che ha interessato in quest’epoca il Sistema di Informazione ha contribuito in maniera efficace a far crescere positivamente la fiducia degli italiani verso questa Istituzione – sottolinea l’Autore – grazie anche alle iniziative culturali intraprese dal DIS, tramite la Scuola di Formazione, con le università e i giovani, tuttavia è riscontrabile ancora una forte avversità storica e qualche volta anche attuale da parte dei cittadini, studiosi, politici e alcune istituzioni, nei riguardi dell’Intelligence; ecco perché  – precisa Taurisano – un percorso culturale completo lo si può proporre attraverso un contenitore dialogico sulla storia dello spionaggio, delle strutture, degli uomini, dei fatti e dei documenti, di cosa la letteratura ha offerto ed offre su questo tema e così via, fino a raggiungere la profondità dell’Intelligence, la sua nascita, il suo significato, le sue strategie e le sue manifestazioni scientifiche, che oggigiorno crescono sempre più, oltre ad essere fondamentali per il futuro.

Il volume, ordinato in sei capitoli, offre al lettore una fluidità di lettura e un senso di rispetto verso chi ha proposto negli anni passati sintesi storiche contrarie a ciò che l’autore sostiene e lo fa con discernimento istituzionale, ma soprattutto cercando di creare interesse in tutte le categorie intellettuali e tutte le forme ideologiche contemporanee.

«Ecco perché ho utilizzato i tre pilastri intrinseci e fondamentali alla conoscenza, la storia, la filosofia e la scienza – commenta l’Autore – proprio per generare quel favoloso rapporto che può nascere tra il lettore, l’autore e lo scopo del libro».

Link utili:

Per leggere o scaricare l’Indice e parte della Prefazione: Clicca Qui

Pagina Facebook del libro: Clicca Qui

Per la richiesta del saggio da parte dei Giornalisti: Clicca Qui

Intelligence e Sistema di Informazione …

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Info:

Aracne Editrice

via delle Strelitzie, 35
00134 (Santa Palomba) Roma

Tel: 329 9168898

 e-mail: info@aracneeditrice.it

 skype: aracneeditrice

 

Exit mobile version