Nuovo Teatro Orione: Galeffi apre la stagione di “Molto rumore per nulla”

0

Roma, 11 gennaio 2017 – Nuovo anno, primo album. E’ così che il giovane cantautore romano Galeffi, riapre la stagione dei suoi live acustici partendo dal Nuovo Teatro Orione di Roma che apre la sua stagione di aperitivi live proprio con il giovane artista a partire dalle 19.40 di lunedì 16 Gennaio 2017.

Il teatro è stato recentemente ristrutturato e riportato in auge da una nuova giovanissima gestione e direzione artistica che sta programmando per la struttura un ricco programma di eventi e live.

Appassionato d’arte, in tutte le sue sfaccettature, Galeffi si fa spazio nella scena musicale indipendente lasciandosi conoscere grazie ad una realtà semplice e diretta che racconta nelle sue canzoni.

Cresciuto con il mito dell’Inghilterra, nei suoi brani si respira un’atmosfera anni ’60 arricchita da sonorità delicate ed accuratamente selezionate. Dal 2015, grazie all’incontro con la produzione artistica For Art’s Sake di Alessandro Forte e Iacopo Sinigaglia, Galeffi inizia concretamente a ideare e realizzare un percorso artistico ben definito che trova la sua maturazione nella realizzazione del suo primo album.

Coinvolto in numerosi progetti musicali emergenti, tra tutti All Together Now, serata open mic a San Lorenzo dedicata agli artisti più o meno noti della scena indipendente romana ed attratto da ogni espressione artistica, musicale, cinematografica e letteraria, non è un caso che l’artista in vista dell’uscita del suo album inedito, abbia scelto tra le prime date del suo tour di esibirsi in uno dei più importanti teatri di Roma, il Nuovo Teatro Orione (via Tortona 7, zona San Giovanni).

Tante anche le altre realtà artistiche ospitate che hanno scelto di collaborare con la struttura per la riuscita di un concept inedito come quello di “Molto Rumore per Nulla.

Sei le date previste fino a maggio per un programma di live a cadenza mensile, di lunedì, che si preannuncia essere in tutto e per tutto al passo con l’idea di dare risposta all’attuale e gettonata richiesta di mobilitazione artistica originale.

 

 

###

Contatti stampa:

a.pescetelli@ecopubblicita.it

 

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.