10 giorni senza internet e telefono: quando un temporale mette in ginocchio un’azienda

0

Verona, 11 agosto 2017 – Dieci giorni senza internet e telefono. Un tragico avvenimento che potrebbe avvenire a chiunque per un guasto, e che metterebbe in ginocchio le aziende migliori.

Questa volta è successo allo Studio Notarile Federici con sedi in Valeggio Sul Mincio e Peschiera Del Garda, in provincia di Verona.

Lo studio notarile adotta soluzioni di comunicazione voce e connettività internet Business forniti dal gestore TIM, Telecom Italia, servizi, per cui lo studio paga peraltro canoni fissi di 500 Euro al mese.

Canone che fa pensare di poter contare anche su un’assistenza Business di “riguardo” come previsto dalla contrattualistica Business.

Poi però un banale temporale mette a nudo il vuoto della gestione tecnica e di supporto del gestore.

A seguito del temporale infatti lo studio si ritrova con le linee telefoniche mute e la connessione internet assente. Partono le richieste di assistenza da parte dello studio, dapprima all’agenzia TIM Telecom di zona incaricata di seguire i clienti Business, e contestualmente anche al servizio 191.

Tre giornate passate a vuoto al telefono senza ricevere alcun riscontro da parte di qualche tecnico.

Finalmente il quarto giorno si presenta in studio un tecnico TIM incaricato della riparazione del guasto, ma purtroppo “non sapeva di cosa si trattasse” e non ha con se il router da poter sostituire.

Ma c’è di più: la TIM informa che il router non è presente neanche a scorta di magazzino (è un router particolare dicono) e non viene fornita una tempistica per la risoluzione del problema.

Mentre gli studi del notaio si trovano nell’impossibilità di lavorare, ed è interruzione del servizio di pubblico ufficiale.

Il notaio inoltra così una richiesta di supporto ad una società di telecomunicazioni VoIP, la TelcaVoIP International, azienda inglese con diverse sedi in Europa specializzata nelle comunicazioni IP, memore che la stessa TelcaVoIP gli aveva tolto le castagne dal fuoco qualche anno prima sempre per problematiche con Telecom Italia.

Il contatto telefonico tra lo studio notarile e l’help desk di TelcaVoIP è immediatamente risolutivo.

In meno di 24 ore TelcaVoIP International interviene presso lo studio notarile implementando una soluzione Internet “di emergenza”, basata su un particolare router UMTS e Adsl, e attivando una numerazione telefonica VoIP provvisoria.

Non solo.

TelcaVoIP International si interfaccia direttamente con TIM richiedendo in centrale un’operazione tecnica che consiste nel “deviare” il numero telefonico dello studio guasto, verso il nuovo numero provvisorio attivato in modalità VoIP

Lo studio notarile è così nuovamente operativo a pieno regime grazie all’intervento di TelcaVoIP International.

L’odissea dello studio notarile, non finisce qui però.

Passano altri 6 giorni senza che la TIM riesca a ripristinare l’impianto.

Corrono i messaggi di posta elettronica certificata, le telefonate e le raccomandate senza mai ricevere risposta.

Beffa nella beffa per lo studio, dopo mesi dal fattaccio viene liquidato con ammissione di colpa di TIM con 55 euro di risarcimento danni (cinquantacinque euro!).

Ovviamente vani i tentativi di contattare qualche responsabile TIM per manifestare il proprio diasappunto più che legittimo.

Nel frattempo lo studio ha deciso di affidare a TelcaVoIP International l’intera struttura di comunicazione telefonica ed internet degli studi di Valeggio e Peschiera, adottando le innovative soluzioni IP VoIP proposte da TelcaVoIP che prevedono anche una soluzione integrata di Disaster Recovery, da usare in casi di emergenza.

Una precauzione che ogni azienda che lavora con internet ed il telefono oggi dovrebbe adottare per tenersi al riparo da ogni eventualità.

Perchè un temporale non può fermare un’azienda.

Soluzioni Avanzate per le Telecomunicazioni

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.